Bucchioni: "Juve, avanti su Golovin: il Cska alza il tiro. Offerto anche Pjaca. Sarri e Zola col Chelsea bloccano Higuain, Icardi, Savic e Rugani"

15.06.2018 06:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 30081 volte
© foto di Federico De Luca
Bucchioni: "Juve, avanti su Golovin: il Cska alza il tiro. Offerto anche Pjaca. Sarri e Zola col Chelsea bloccano Higuain, Icardi, Savic e Rugani"

L'editorialista Enzo Bucchioni ha riservato spazio anche al mercato della Juventus, all'interno del suo editoriale per Tuttomercatoweb: "Se qualcuno avesse avuto ancora dei dubbi, la prima partita dei mondiali li ha spazzati via: la Juventus ha visto bene su Aleksandr Golovin, 22 anni, centrocampista del Cska Mosca. Due assist e mezzo, un gol, Golovin è stato il migliore in campo nel cinque a zero dei russi contro l’Arabia Saudita. Avversari modesti, d’accordo. Spazi larghi, è vero. Ma il ragazzo Golovin ha qualità e quantità, grinta, gamba e piedi buoni. Una volta li chiamavano motorini, oggi potrebbe essere avvicinato a un Hamsik giovane, ma con Allegri potrebbe perfino diventare un esterno d’attacco. Insomma, abile e arruolabile. Ma tutto, naturalmente, dipenderà dal prezzo. La Juventus non si voleva muovere dai 20-25 milioni di euro, i russi puntavano a trenta. Ora, a occhio, sarà più difficile ottenere sconti.
La Juve è disposta anche a mettere sul piatto dei giocatori e fra quelli da sacrificare ci sono Pjaca (ai russi piace) e Sturaro accostato anche alla Fiorentina. Sembrerà strano, ma il mercato attraversa un momento di stallo per colpa di Sarri e del Chelsea.
Come vi abbiamo sempre raccontato, non è vero che Abramovic ha mollato l’allenatore toscano, c’è un pre-contratto ancora in essere. Di mezzo, però, c’è il vincolo con il Napoli che De Laurentiis vuole monetizzare. Il Chelsea non intende pagare la clausola da otto milioni e infatti non l’ha fatto entro il 31 maggio, ma non vuole neppure piegarsi troppo alla volontà del presidente del Napoli. Perché Sarri blocca tutto? Perché in cima alla lista degli acquisti presentata al magnate russo ci sono due giocatori della Juventus (Higuain e Rugani) e in alternativa al centroavanti argentino, un altro argentino ma dell’Inter: Mauro Icardi. La pista più percorribile, però, è quella bianconera.
Come vi abbiamo già scritto la settimana scorsa, Higuain è cedibilissimo, anzi la Juve lo vuole proprio vendere. E pure Rugani non fa impazzire Allegri e s’è visto. La Juve ha pronto il suo piano, ma la prima mossa tocca al Chelsea. E gli inglesi potranno muoversi solo quando avranno la certezza di avere Sarri in panchina.
Il piano prevede Higuain e Rugani al Chelsea con la Juve che porta a casa Morata e va a prendere il difensore Savic, ex viola, dall’Atletico di Madrid. E’ tutto pronto, sono giorni caldissimi, ma non è detto che alla fine il giro si chiuda.
Sarri, confermiamo la nostra anticipazione di oltre un mese fa, ha già in tasca anche l’ok di Zola che lo seguirebbe nell’avventura londinese come assistente. Cosa vuole De Laurentiis per liberare Sarri? Monetizzare in qualche modo e intavolare una trattativa che potrebbe portare Albiol e Hysaj al Chelsea con Courtois a Napoli. E’ il portiere il grande obiettivo e così si spiegherebbe anche perché il Napoli non ha chiuso per Leno che aveva in mano da tempo.
Nel frattempo Pallotta ha passato un giorno da Arlecchino, quello che si confessò burlando. Prima ha detto delle cose a un collega, poi ha precisato che trattasi di “ironia americana non compresa”. Prendiamo atto delle parole di Pallotta, ma Nainggolan all’Inter e Allison al Real Madrid sono molto più di ironia. La Roma ha pareggiato i conti, non ha più la necessità impellente di vendere come negli anni scorsi, ma Monchi sta svecchiando e fare plusvalenze per andare a comprare talenti è la sua missione. Per il centrocampista è tutto praticamente fatto, si tratta sulla contropartita (un giovane della primavera interista) oltre ai 25 milioni cash, ma soprattutto l’Inter non si può muovere prima del mese di luglio per ragioni di bilancio legati al fair play finanziario. E settanta milioni dal Real Madrid per Allison sono una offerta irrinunciabile".