Teotino: “Pirlo fa parte di una nuova tendenza. Alla Juve servirebbe in porta uno come Donnarumma”

12.08.2020 13:40 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Teotino: “Pirlo fa parte di una nuova tendenza. Alla Juve servirebbe in porta uno come Donnarumma”

Gianfranco Teotino è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva dove si è soffermato sul nuovo allenatore della Juventus: “La scelta di Pirlo fa parte di una nuova tendenza, quella degli allenatori-bandiera, adottata da alcune società europee come il Real, il Chelsea, l'Arsenal. Questa cosa ha una serie di vantaggi come il fatto di costare meno e che sono molto amati”.

Su Ronaldo: “Per la prossima stagione resta, c'è solo da capire se attorno a lui verrà fatta una rivoluzione con tante partenze e tanti arrivi oppure se il mercato verrà fatto aggiungendo un attaccante centrale e poco altro”.

Sulla rosa: “La difesa è stata svecchiata ma il resto della squadra ha un'età media molto alta. Szczesny è molto bravo ma non è tra i primi 5 del mondo, non è un problema impellente ma tra i pali ci vorrebbe un portiere come Donnarumma”.