Tardelli: "Si parla di Palladino come sostituto di Allegri, stasera il campionato li mette di fronte"

01.12.2023 09:50 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Tardelli: "Si parla di Palladino come sostituto di Allegri, stasera il campionato li mette di fronte"
TuttoJuve.com

Sulle pagine de "La Stampa", Marco Tardelli, ex giocatore di Juventus e nazionale tra le altre, si sofferma a parlare dei tecnici di Monza e Juventus, Palladino ed Allegri, di fronte in campo stasera: "Si parla di Palladino come un probabile sostituto di Allegri alla Juventus ed il campionato ci offre la sfida fra il nuovo che avanza ed il leone che non molla, da buon toscano. Allenatori nella filosofia calcistica, il bianconero punta più sul singolo, mentre per Palladino il collettivo è determinante.

Caratterialmente molto diversi, ma una cosa in comune ce l’hanno, entrambi sono stati scelti dalla coppia Berlusconi-Galliani. Allegri arrivò al Milan nel 2010 e subito vince lo scudetto e nei tre anni che rimase come allenatore dei rossoneri ha sempre superato i gironi di Champions. Il calcio è veramente strano, Massimiliano potrebbe lasciare la squadra bianconero anche in caso di vittoria dello scudetto, chissà. Ancora ieri John Elkann, con le sue parole, ha elogiato il lavoro di Allegri e lasciato aperta la partita sul futuro".