Sconcerti: "Taglio stipendi della Juventus? Risparmierà 35 milioni e non 90. Operazione spalmabile più che sostanziale"

03.04.2020 14:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Sconcerti: "Taglio stipendi della Juventus? Risparmierà 35 milioni e non 90. Operazione spalmabile più che sostanziale"

Mario Sconcerti intervenuto ai microfoni di Radio Marte ha parlato del taglio stipendi della Juventus: "I numeri concreti sono altri. Nel dettaglio, parliamo di 35 milioni di risparmio, non 90. La Juventus ha tolto lo stipendio ai calciatori per poi restituirne due terzi o tre quarti la prossima stagione: ne pagherà 8 quest'anno e 15 la prossima stagione. Così facendo, la Juventus non avrà introiti, ma nemmeno spese, e coprirà il bilancio. Lo trovo un accordo molto pratico, ma può essere migliorato. Paulo Dybala ha ancora i sintomi del virus, in questo primo mese e mezzo che regalerà alla Juventus sarà un giocatore malato, è come se stesse in malattia. Quella della Juventus è stata un'operazione di messa in sicurezza 'spalmabile' più che sostanziale".