Sacchi: "Pirlo deve far ritrovare alla Juve spirito di squadra, modestia ed entusiasmo"

19.01.2021 14:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Sacchi: "Pirlo deve far ritrovare alla Juve spirito di squadra, modestia ed entusiasmo"
TuttoJuve.com
© foto di Chiara Biondini

Nel suo pezzo per La Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha commentato la sfida tra Inter e Juventus: "Inter-Juventus 2-0, non c’è stata partita. I campioni in carica si sono dissolti come la nebbia al sole, lo ha sottolineato lo stesso Pirlo: «Non siamo scesi in campo». Gli uomini di Conte hanno vinto con merito, elemento fondamentale per acquisire la mentalità vincente, non sempre evidente tra i nerazzurri. Andrea Pirlo è l’allenatore di un team che ha vinto 9 campionati consecutivi. Perciò non c’è da stupirsi se qualcuno sta tirando il fiato o se i nuovi acquisti non si sono ancora inseriti. La motivazione è come la forza: può essere elevatissima, normale o scarsa. Se è elevatissima, si può paragonare alla benzina per le auto, senza la quale neppure una Ferrari può partire. Andrea dovrà far ritrovare spirito di squadra, modestia ed entusiasmo. Se ci riuscirà ritroverà i valori umani e tecnici che oggi sembrano perduti. Occorrerà pazienza da parte del club e dei tifosi. Hermann Hesse diceva: «L’intelligenza è bene, la pazienza è meglio». Buon lavoro e buon calcio a tutti".