RUGANI a Dazn: "Gol troppo importante, felice di aver aiutato la squadra in questo momento di difficoltà. Chiesa ci darà una grande mano nelle prossime settimane"

25.02.2024 14:51 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
RUGANI a Dazn: "Gol troppo importante, felice di aver aiutato la squadra in questo momento di difficoltà. Chiesa ci darà una grande mano nelle prossime settimane"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Daniele Rugani è stato intervistato da Dazn dopo il successo sul Frosinone. Le sue parole: 

Tutto a posto? Ti hanno sommerso tutti dopo il gol...
"Tutto bene, sono rimasto 30 secondi senza respirare, però tutto bene, un gol troppo importante, sono felicissimo di aver aiutato la squadra a vincere e soprattutto ad uscire da questo momento di difficoltà. Adesso dobbiamo essere bravi a buttarcelo alle spalle".

Quanto pesa vincere una partita complicata in questo modo?
"Pesa tanto perchè purtroppo questi momenti possono capitare, in un attimo ti ci ritrovi dentro. Magari fai cinque mesi alla grande, per costruire ci hai messo davvero cinque mesi, poi in 15 giorni rovini o comunque rischi di mettere a repentaglio tutto. Quindi siamo stati anche fortunati oggi a portarla a casa e deve essere un punto di ripartenza secondo me per le prossime".

La sensazione è che al primoa ffondo prendiate gol. Come ci si lavora?
"Non lo so, penso sia molto un fattore mentale, un fattore di cattiveria anche difensiva, di coesione, forse abbiamo perso qualcosina in quel senso, che è stata la nostra forza per tutta questa parte di stagione. Dobbiamo ritrovarla, quando ci mettiamo in testa di difendere tutti insieme è veramente dura farci gol. Dobbiamo ricordarci di quello che abbiamo fatto e se lo abbiamo fatto per cinque mesi possiamo ritornare a farlo". 

Chiesa in difficoltà, come lo si aiuta?
"Uscire dai momenti difficile non è facile, però penso che Fede stia crescendo tanto, in allenamento questa settimana l'ho visto bene, anche a livello mentale, di umore, ho rivisto il Fede che conosco e quindi io sono molto convinto e positivo che nelle prossime settimane ci darà una grande mano"