Ponciroli a TMW Radio: "Non si possono fare tutte queste pause per le nazionali, troppi infortunati"

23.09.2022 12:30 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Ponciroli a TMW Radio: "Non si possono fare tutte queste pause per le nazionali, troppi infortunati"
TuttoJuve.com

Fabrizio Ponciroli è intervenuto durante l'Editoriale di TMW Radio

Che Italia sarà stasera?
“E’ una nazionale che si deve ricostruire in fretta, ma con l’Inghilterra sarà dura, è una partita assolutamente complicata mettendo a confronto le rose di stasera. Nonostante tutto però ci dovrà essere grinta per poter ripartire come si deve, anche se il problema in attacco non è di poco conto; oltre a Immobile non c’è il ricambio di assoluto valore, in questo modo si rimane fermi al palo”.

Bisogna valorizzare ancor di più i giovani?
“Non siamo bravi a farlo. Il fascino dello straniero in Italia è fortissimo. Guardate l’Udinese: solo Silvestri è italiano nell’ 11 titolare, per il resto la squadra di Sottil sta facendo un ottimo lavoro su una spina dorsale formata da stranieri. In Germania o Inghilterra se un ragazzo è bravo gioca, qua invece sono pochissimi gli allenatori che hanno il coraggio di seguire questa strada, perché bisogna avere subito risultati. Non abbiamo ricambio generazionale, ma soprattutto non c’è la voglia di attuarlo”.

La Nazionale ha perso appeal anche tra i giocatori?
“Nel calcio d’oggi non si possono fare tutte queste pause per le Nazionali. Bisognerebbe concentrare tutto in un periodo, perché il rischio è quello di avere sempre infortunati al ritorno alla base. Il calcio sta andando verso la strada del business e in questo modo si rischia una strada di non ritorno.