Pirlo: “ Non sono preoccupato ma le partite vanno avanti e i punti persi iniziano ad essere tanti”

29.11.2020 00:10 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Pirlo: “ Non sono preoccupato ma le partite vanno avanti e i punti persi iniziano ad essere tanti”
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza nel post di Benevento.

Non sono preoccupato ma le partite vanno avanti e i punti persi iniziano ad essere tanti. Bisogna cambiare rotta, perché non tutte le partite sono uguali. Un calcio d’angolo alla fine bisogna essere capaci di gestirlo. Abbiamo giocatori giovani che devono capire che le partite vanno gestite in modo diverso. Le situazioni di gioco devono essere meno altalenanti e dovevamo essere più freschi e lucidi nel chiudere la partita e segnare  il secondo gol. Abbiamo tanti giovani che  crescere rapidamente e non tanti giocatori di personalità. 

MORATA E RONALDO - Morata forse  ha detto una parola di troppo all’arbitro. Ronaldo è un giocatore importante, lo è sempre stato anche per altri club. Queste partite vanno vinte anche senza Ronaldo.

La posizione di Kukusevski è sempre la stessa. Ha giocato tante partite, ha venti anni, viene dal Parma, non è facile perché le palle toccate hanno un peso diverso, è normale che ogni tanto possa riposare. Su di lui contiamo molto.