Pastore: "Mamma Rabiot personaggio vulcanico, ma non risultano mai pistole puntate alla tempia di un direttore sportivo"

18.08.2022 22:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Pastore: "Mamma Rabiot personaggio vulcanico, ma non risultano mai pistole puntate alla tempia di un direttore sportivo"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il giornalista de Il Foglio Giuseppe Pastore si è espresso sulla vicenda Rabiot atraverso una serie di tweet. Le sue parole: "Rabiot sarà anche un giocatore modesto e alla Juve avrà fatto male (negli ultimi due anni, peraltro, in buona compagnia). Certo, sua madre è un personaggio vulcanico (qui nel ricordo di Walter Sabatini), ma non risultano mai pistole puntate alla tempia di un direttore sportivo.

Dopo due giorni di insulti gretti e critiche superficiali alla signora Véronique #Rabiot, la storia particolare (forse non da tutti conosciuta) del ragazzo nato 27 anni fa come Adrien Provost, calciatore della Juventus, che da adolescente ha preso il cognome di sua madre. Un'ultima chiosa su #Rabiot, viste le decine di commenti appuntiti al thread precedente: il calcio è forse l'unico ambiente in cui essere "strapagato" è una colpa che viene imputata al calciatore che riceve lo stipendio e non alla società che glielo eroga ogni mese".