Knezevic: "Che emozione giocare contro Mandzukic, Dybala e Higuain"

20.09.2021 16:00 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Knezevic: "Che emozione giocare contro Mandzukic, Dybala e Higuain"
TuttoJuve.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

"Ero uno dei talenti più importanti della Dinamo Zagabria". A dirlo è Bojan Knezevic, professione centrocampista ritenuto come uno dei migliori della sua annata, il 1997, ora svincolato e alla ricerca di una nuova avventura calcistica. "Ho giocato tre partite di Champions League, nei gironi, più i playoff con il Salisburgo. Dopo questa esperienza ho avuto molti brutti momenti nella mia carriera, alcuni infortuni nel momento meno corretto e sono andato nella direzione sbagliata", ha detto a TMW.

Ora però ha lasciato la Dinamo Zagabria...
"Ho deciso di risolvere il contratto perché voglio essere un giocatore libero, per iniziare un nuovo capitolo della mia carriera fuori dalla Croazia".

Quali sono stati gli attimi chiave della sua carriera fino a qui.
"Ho avuto due grandi momenti nella mia carriera, la prima è giocare la Champions League, il livello più alto nel calcio. La seconda cosa è essere stato il capitano della nazionale croata fino all'Under19".

Quali sono le sue caratteristiche?
"Penso di essere un giocatore molto intelligente, vedo spazio e cose dove gli altri non ci possono arrivare. E' il mio vantaggio nel gioco":

Lei ha giocato contro la Juventus, in Champions League...
"Mi ricordo tutto di quel giorno, dall'autobus che ci ha portato allo stadio fino alla fine della partita. Loro erano una super squadra, sono veramente orgoglioso di avere giocato contro Dybala, Higuain e Mandzukic".

E ora cosa vorrebbe?
"Voglio andare in un club sano, con un progetto. Conosco le mie qualità e penso che se avrò una chance, posso esplodere molto rapidamente, come prima. Sono seguito dalla Icon Football e con il mio agente Alexander Garini stiamo cercando quale può essere la migliore opzione per il prosieguo della mia carriera".