Il contratto di De Jong non è valido, altri guai per il Barcellona

08.08.2022 16:11 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 08 AGO - Per il Barcellona non finiscono i guai di ordine economico e gestionale. Il club catalano, allo stato attuale, non può registrare i nuovi contratti dei calciatori presso la LaLiga e uno svolta si potrà avere solo nel caso in cui alcuni accettino di abbassare i rispettivi ingaggi. Su tutti Frenkie De Jong, che si trova al centro di trattative (Manchester United e Chelsea lo hanno cercato), ma anche di un caso singolare: secondo The Athletic, infatti, il Barça vuole annullare il suo attuale contratto per tornare alle cifre pattuite prima del rinnovo, firmato il 20 ottobre 2020 con la vecchia dirigenza del presidente Josep Maria Bartomeu. L'attuale contratto del centrocampista olandese è ritenuto 'non valido' e potrebbe portare a una denuncia contro la vecchia proprietà. La situazione resta in continua evoluzione. (ANSA).