Gori: "Lo scudetto alla Juventus e l'Inter seconda rispecchia i valori reali delle squadre. Conte? Da un allenatore che guadagna 12 milioni mi aspetto miracoli"

02.08.2020 19:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Gori: "Lo scudetto alla Juventus e l'Inter seconda rispecchia i valori reali delle squadre. Conte? Da un allenatore che guadagna 12 milioni mi aspetto miracoli"

Sergio "Bobo" Gori, ex attaccante di Inter, Juventus e Cagliari, è stato intervistato da Radio Sportiva: "Aver finito questa Serie A è un successo, visto il problema che abbiamo sopportato. Lo scudetto alla Juventus e l'Inter seconda rispecchia i valori reali delle squadre, i nerazzurri sono l'unica squadra che potevano dar fastidio ai bianconeri e non lo ha fatto per demeriti propri. Atalanta? Inutile incensarla ancora di più, esempio pratico di come si deve comportare una società. Gasperini? Ogni anno cambia formazione e rosa, nella maggior parte dei casi con scelte non sue, ottiene risultati e valorizza giocatori. Conte? Si lamenta della società perché non ha una rosa adeguata al livello della Juventus, e forse concettualmente ha ragione, ma da un allenatore che guadagna 12 milioni all'anno mi aspetto miracoli, altrimenti non glieli do".