Gazzetta - McKennie, l'acquisto meno mediatico della Juve è il più efficace

25.01.2021 10:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Gazzetta - McKennie, l'acquisto meno mediatico della Juve è il più efficace
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

"L'acquisto meno mediatico della Juve è il più efficace", titola stamane La Gazzetta dello Sport. La testa riccioluta di Weston McKennie spunta all’improvviso davanti a Skorupski, come se fosse una magia del suo personaggio cinematografico preferito, Harry Potter. È il quarto gol con la maglia della Juventus, il terzo in campionato e il secondo di testa, dopo il primo in bianconero griffato nel derby. Oltre a essere un invasore (così lo staff di Andrea Pirlo chiama i centrocampisti come lui, ovvero quelli che hanno il compito di occupare la metà campo avversaria), McKennie è anche un risolutore, perché nessuno dei suoi compagni di reparto ha segnato quanto lui: meglio solo gli attaccanti Chiesa, Morata e Ronaldo, stesso numero di centri di Kulusevski. L’acquisto meno mediatico del mercato estivo (e anche il meno costoso: 4,5 milioni di euro per il prestito dallo Schalke più un diritto di riscatto, che può diventare obbligo al raggiungimento di determinate condizioni, fissato a 18,5 milioni, più eventuali altri 7 di bonus) sta dimostrando di essere anche uno dei più efficaci, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.