Fagioli canta "Pescarese nomade", il ragazzo si scusa su "Instagram": "L'ho sentita in discoteca, non pensavo fosse offensiva"

24.02.2021 11:50 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Fagioli canta "Pescarese nomade", il ragazzo si scusa su "Instagram": "L'ho sentita in discoteca, non pensavo fosse offensiva"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Fresco di esordio in Serie A con la maglia della Juventus, Nicolò Fagioli, centrocampista classe 2001, si scusa, tramite una "storia" su "Instagram", per aver postato, sempre sul popolare social network, un video, non recente, nel quale ballava con 2 ragazze cantando "Pescarese nomade" sulle note del successo dance "Dragostea din tei". Queste le scuse di Fagioli: "Ciao, sono Nicolò Fagioli, volevo dire che quel video vecchio è stato totalmente sbagliato ma non voleva insultare nessuno anzi... mai avuto niente contro Pescara e contro la vostra gente, ci mancherebbe! L'ammiro come società anche perché conosco molti giocatori che sono stati lì e me ne hanno sempre parlato bene! Era una canzone che avevo sentito in discoteca e pensavo fosse nulla di più! Ho capito oggi dopo i commenti che non era un bel video e l'ho subito eliminato! Mi scuso da parte mia a te e a tutta la gente di Pescara. Un abbraccio".