Di Marzio: "Pallone d'Oro? Lo darei a CR7. E' esempio per i compagni"

22.10.2019 15:40 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Di Marzio: "Pallone d'Oro? Lo darei a CR7. E' esempio per i compagni"

Gianni Di Marzio, ex allenatore, ha parlato anche del Pallone d'Oro, con una chiara preferenza.

Sul Napoli
"Di Ancelotti ci dobbiamo fidare. Io lo farei giocare subito Milik, viste le prestazioni con Polonia e con il Verona. Non è più il Milik che si abbassa e cerca di creare spazio ai compagni ma è più uomo d'area. Il Salisburgo pecca parecchio dietro, perché gioca più d'attacco. Bisogna capire se li aggredirà o se sarà più accorto. Mi preoccupa il fatto che non vedo un percorso di gioco affidabile al momento. Ha entusiasmo ora Milik, va sfruttato al meglio".

Sull'Inter
"E' una squadra equilibrata il Dortmund, è molto umorale in questo periodo. Va presa con concentrazione l'impegno, visto che in casa sono sempre stati sotto. Devi vincere, se vuoi proseguire. Devi seguire il carattere di Conte, che vuole sempre vincere".

Sull'Atalanta
"Metto in conto la grande forma di Gomez, è l'uomo squadra. Lo ha dimostrato anche contro la Lazio. Ilicic non è continuo ma rimane un grande calciatore. Il City però è molto forte, ti può creare grandi problemi. La squadra di Gasperini se la giocherà ma dovrà stare attento alle ripartenze. Non credo che parta battuta l'Atalanta, può fare risultato a Manchester".

Sul pallone d'oro
"Ronaldo ci mette abnegazione in ogni allenamento, è un esempio per i compagni. Si cura molto, io premierei lui".