De Nicola: "Sarri e qualche difficoltà che non si aspettava. Champions? L'Inter vuole lo Scudetto, la Juve..."

16.09.2019 16:20 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
De Nicola: "Sarri e qualche difficoltà che non si aspettava. Champions? L'Inter vuole lo Scudetto, la Juve..."

 Il dirigente sportivo Nello De Nicola ha parlato a Radio Sportiva di alcuni temi d'attualità: 

SULL'IMPATTO DI SARRI ALLA JUVENTUS: "Ha trovato delle difficoltà che forse neanche lui si aspettava. Il valore del tecnico e dei giocatori non si discute, ma ci si attendeva qualcosa di più. Quelle di Sarri e Allegri sono due mentalità diverse, i giocatori ancora non hanno recepito. La Fiorentina ha disputato una grande partita sabato scorso, non ce lo dimentichiamo. Se i viola avessero giocato a quei livelli anche le gare precedenti oggi avrebbero più punti".

SU CONTE: "Da buon allenatore cerca di tenere basso il profilo del suo gruppo togliendo peso dalla vittoria, ma l'Inter è una delle candidate a vincere lo scudetto. Hanno fatto la squadra per vincere subito".

SULL'INFLUENZA DELLA CHAMPIONS SUL CAMPIONATO: "Credo che l'Inter sia più proiettata verso lo scudetto. La Champions c'è e la giocheranno, perché Conte vuole vincere sempre. La Juventus, invece, ha l'obbligo morale di provare a vincerla, ambizione certificata dall'acquisto di Ronaldo. Il Napoli non credo possa puntare alla coppa dalle grandi orecchie, ma proverà a vincere il campionato".