De Laurentiis: "Non è facile lottare con la Juve che investe e si indebita più di noi"

16.05.2019 20:20 di Alessandro Vignati   Vedi letture
De Laurentiis: "Non è facile lottare con la Juve che investe e si indebita più di noi"

Intervenuto a Tv Luna, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato anche della Juvenus. Con le solite accuse: "Non posso che ringraziare tutti. C’era un cambio di allenatore e modalità di gioco dopo tre anni con Sarri, un grandissimo allenatore. Bisognava digerire questo passaggio ed in più bisogna dare merito anche ad Ancelotti di aver voluto utilizzare un pò tutti quei calciatori poco utilizzati ed i nuovi. In tutto ciò può capitare che alcuni punti vadano persi. Lo scarto dalle inseguitrici dice molto. La Juventus è sempre la Juventus e lottare contro chi investi più di noi, si indebita più di noi, non è semplice. Quando sono entrato nel mondo del calcio, esisteva una modifica totale: nelle società per azione, i bilanci devono essere apposto. Anche la UEFA ha dato delle norme che noi abbiamo rispettato. Io ho sempre giocato con le regole".