Cuccureddu a RBN: "Rugani? Giusto vada a giocare e poi magari ritorni"

21.08.2019 19:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cuccureddu a RBN: "Rugani? Giusto vada a giocare e poi magari ritorni"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’ex bianconero Antonello Cuccureddu: “La partita contro il Parma sulla carta è da vincere, Sarri può scegliere quasi tra due squadre. De Sciglio o Danilo? Io inizierei con Danilo, vediamo questo nuovo acquisto. Se sono stati fatti degli investimenti bisogna farli giocare subito, non penso che sia una partita difficile, anche se le prime partite sono sempre un po’ delle incognite. Il Parma avrà molti stimoli a giocare contro la Juventus. Anche De Ligt, se è stato preso a quelle cifre deve giocare. Chiellini se sta bene deve giocare, quindi metterei in panchina Bonucci”.

Sui giovani bianconeri: “L’organico della Juventus in Italia non ce l’ha nessuno, ci sono due squadre, i giocatori di valore bisogna farli giocare”.

Su Dybala: “Per quello che mi riguarda lo terrei, ha bisogno di continuità e di fiducia. Qualche giocatore deve uscire per il discorso delle plusvalenze, poi le scelte deve farle la società. Io li terrei tutti, ma è difficile. Khedira? Per me è un grande giocatore, se sta bene fisicamente non ha eguali”.

Chi in campo in attacco: “A me piacciono gli esterni, Douglas Costa lo farei giocare perché nell’uno contro uno è straordinario. Con quella squadra lì bisogna anche un po’ rischiare, puoi sbizzarrirti e hai i giocatori per fare tutti i moduli, ma siamo la Juventus e bisogna giocare in maniera offensiva”.

Dybala alla Mertens? “Lui dovrebbe giocare così. Non è una prima punta, ha bisogno di libertà. Ha bisogno di esprimersi e di avere libertà di movimento. Rugani via? Rimanendo alla Juve avrebbe poco spazio con tutti questi giocatori. Giusto che vada a giocare in qualche altra squadra, faccia esperienza e poi magari ritorni”.