Coronavirus, Borrelli: "A casa anche oltre il primo maggio? Credo di si"

03.04.2020 11:00 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Coronavirus, Borrelli: "A casa anche oltre il primo maggio? Credo di si"

Intervenuto ai microfoni di "Radio 1", Angelo Borrelli, capo della protezione civile, si lascia andare ad un annuncio "shock" sulla quarantena che gli italiani stanno osservando per fronteggiare l'emergenza Coronavirus: "A casa oltre il 1 maggio? Credo proprio di sì, non credo che passerà questa situazione per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane".