Chiesa (ex arbitro): "Mani Bonucci? Che abbaglio. Era rigore, braccio largo"

22.09.2020 16:40 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Chiesa (ex arbitro): "Mani Bonucci? Che abbaglio. Era rigore, braccio largo"

Massimo Chiesa, ex arbitro, ai microfoni di Calciomercato.com ha analizzato la prima giornata alla moviola, soffermandosi sul tocco di braccio di Bonucci in Juve-Sampdoria. "Al 43’ l’episodio più discusso della 1a giornata di Serie A. Bonucci va su Bonazzoli in area, l’attaccante della Samp in area tira e colpisce da distanza ravvicinata il braccio del difensore della Juventus. Attenzione, però, perché il braccio è largo e in posizione non congrua: per Piccinini e il Var non c’è nulla, per me si tratta di un abbaglio della squadra arbitrale. L'arbitro doveva assegnare il calcio di rigore in favore della Sampdoria,  nonostante la distanza fosse ravvicinata”.