Cecchi: "La Juve di Firenze è stata più brutta di quelle di Allegri. La maglia biancorossa? Senza parole"

15.09.2019 11:45 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Cecchi: "La Juve di Firenze è stata più brutta di quelle di Allegri. La maglia biancorossa? Senza parole"

Il collega Stefano Cecchi, intervenuto a "Radio Sportiva", si è soffermato a parlare della Juventus vista a Firenze ieri pomeriggio: "Non mi piace l'allenatore che cerca scuse, ieri Sarri mi ha ricordato un po' il Mazzarri di qualche anno fa. Il caldo c'era per entrambe le squadre. Il tecnico della Juve deve abbandonare questa tunica di lamenti che non fa bene neanche a lui. Temevo una Fiorentina che cappottasse, invece ho visto una Juve in difficoltà come poche altre volte è successo. Ieri ho visto una Juventus più brutta di quella di Allegri. Matuidi, Rabiot,Pjanic, solo per citarne alcuni, non sono giocatori da un tocco e basta. L'innesto del tecnico è difficoltoso. Ultima cosa: la maglia indossata ieri a Firenze dai giocatori bianconeri mi ha lasciato senza parole".