Cagni: "Juve vincerà quasi sicuramente scudetto. Mani De Ligt poteva..."

21.10.2019 16:30 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Cagni: "Juve vincerà quasi sicuramente scudetto. Mani De Ligt poteva..."

Gigi Cagni, allenatore, ai microfoni di TMW Radio, ha parlato anche della lotta scudetto.

Sul presunto rigore di De Ligt
"Hanno cambiato regolamento. Mi sembrava che ci fosse un giocatore del Bologna dietro. Nell'interpretazione, quel mani poteva essere rigore, perché dietro c'era un giocatore del Bologna che poteva segnare. Ma è una interpretazione al limite e la decisione va accettata".

Su Gasperini
"Non è un comportamento giusto, che deve protestare in un certo modo. Io ho sempre cercato di essere corretto sul campo".

Sulla giornata
"La Juve si gioca lo scudetto e quasi sicuramente lo vince. L'unica che può contrastarla è l'Inter. La Juve può inserire tanti giocatori di qualità e ti risolve le partite. Appena mettono a posto la fase difensiva, che ancora non è perfetta, gli altri dove possono andare? Le altre devon oessere sempre al 100%. Le altre son odistanti chilometri. Non riesco a comprendere il Napoli, non mi sta piacendo. Non ho capito come gioca e cosa vorrà fare. La qualità rispetto alle prime è diversa".