Ambrosini: "Pallone d'oro a Shevchenko? Era ambizioso e vincente"

07.07.2020 07:53 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ambrosini: "Pallone d'oro a Shevchenko? Era ambizioso e vincente"

Intervistato da Gazzetta Tv​​​​​, Massimo Ambrosini ha risposto indirettamente a Giorgio Chiellini in merito all'assegnazione del Pallone d'oro ad Shevchenko nel 2004. Queste le sue parole riportate da MilanNews.it: "Vincere un pallone d'oro non è da tutti. Shevchenko era speciale per l'insieme delle qualità che aveva: era molto ambizioso, era un vincente e aveva grande volontà di emergere sia in allenamento che in partita. Era un cannoniere incredibile perchè ogni volta che tirava in porta, i suoi tiri o erano parati o finivano in rete. Era un vincente e si è costruito la sua carriera quotidianamente".