SOTTOBOSCO - Il gioco incomprensibile della Juventus: giocatori svogliati o Allegri ha perso la "mano"? L'ipotesi più probabile. Problema Rabiot. La JTV su Dazn, facile da comprendere...

Andrea Bosco ha lavorato al “Guerin Sportivo“, alla “Gazzetta dello Sport“, al “Corriere d'Informazione”, ai Periodici Rizzoli, al “Giornale“, alla Rai e al Corriere della Sera.
08.11.2021 13:23 di Andrea Bosco   vedi letture
SOTTOBOSCO - Il gioco incomprensibile della Juventus: giocatori svogliati o Allegri ha perso la "mano"? L'ipotesi più probabile. Problema Rabiot. La JTV su Dazn, facile da comprendere...
© foto di Andrea Bosco

Lo scrivo, apertis verbis: non ho ancora capito come giochi la Juventus di Max Allegri. Il gol di Cuadrado, in zona recupero e in superiorità numerica (dopo la sfiga del consueto legno preso da Chiesa)  ha portato tre punti e l'ottavo posto in classifica. Dovrei smettere, forse, di farmi domande. Perché a questo punto della stagione, se la Juve di Champions è un mistero agonistico (e tecnico) in positivo, quella di campionato è una brutta miscela di gente che sembra priva di un canovaccio da seguire.

Ergo: Allegri è diventato scarso? O è la Juve ad essere a due volti a seconda degli impegni?  Perché non si scappa. O sono i giocatori che in campionato non ne vogliono sapere di dare “di più“. E allora a fine stagione converrà fare una bella lista di proscrizione. Oppure l'allenatore ha perso nei due anni di inattività, la “mano“. E allora sarebbe un dramma: la Juventus, facendo ad Allegri un contratto di quattro stagioni a 9 milioni a  stagione potrebbe essersi  messa  una pietra al collo. Oggi la situazione è questa. Io propendo per l'ipotesi giocatori sopravvalutati e viziati.

Ci  sono cose di difficile lettura. Come la presenza di Rabiot in squadra. Scelta discutibile, al pari della “diagnosi“  da parte di Allegri sulla prestazione. Solo lui, in Italia, contro la Fiorentina, ha visto una buona gara  da parte del francese. La catena di sinistra Rabiot – Alex Sandro è stata una galleria degli orrori. E non è la prima volta.

Perché Bernardeschi fuori? Allegri ha spiegato che gli serviva un centrocampista come Rabiot. Per fare cosa? La verità è che la Juve dovrebbe regalarlo, Rabiot. Se non altro per liberarsi di un ingaggio che pesa per oltre 7 milioni annui. Ma c'è un problema: chi lo prende un Rabiot? Chi sano di mente potrebbe corrispondergli oggi una tale cifra?

La mia idea è  che arrivati a questo punto (difesa o meno del così detto “capitale“ societario) meno Allegri cambierà e meglio farà.  L'undici migliore è quello visto con lo Zenit: con l'aggiunta di Cuadrado. E magari di De Sciglio (quando rientrerà)  se Alex Sandro continuerà ad essere quello delle  ultime settimane.

Ci sono cose di difficile lettura. Come il Var che a tempo scaduto con squadre avviate verso gli spogliatoi, “indaga“ su un possibile rigore. La petulanza del  Var.   

Ci sono cose, viceversa, abbastanza facili da comprendere. E' notizia recentissima che Juventus Tv sarà visibile in streaming su Dazn. Diciamo che l'indiscrezione di Sandro Piccinini, mesi fa, “la  Juventus ha spinto più di ogni altro club per far trasferire i diritti televisivi da Sky a Dazn“ ha preso “gambe“. Anzi, gli stivali: delle sette leghe.