Qui Tuttosport - Xavier Jacobelli: "Strapotere Juve. Bentancur, l'occhio lungo di Allegri. Ronaldo più forte della tempesta mediatica, ora passa al contrattacco: si lavora per demolire accuse" (VIDEO)

08.10.2018 00:48 di Xavier Jacobelli Twitter:   articolo letto 41119 volte
Qui Tuttosport - Xavier Jacobelli: "Strapotere Juve. Bentancur, l'occhio lungo di Allegri. Ronaldo più forte della tempesta mediatica, ora passa al contrattacco: si lavora per demolire accuse" (VIDEO)

Ogni lunedì la redazione di Tuttojuve.com analizza i temi caldi del nostro calcio con una delle firme più autorevoli del giornalismo sportivo italiano, Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport:

L'ottava giornata di campionato va in archivio prima della sosta per gli impegni della Nazionale ribadendo lo strapotere della Juventus che a Udine ha colto la decima vittoria consecutiva in questa fase iniziale della stagione, stabilendo un record senza precedenti nell'epopea bianconera, ma confermando come il Napoli, l'Inter, la Roma, il Milan e la Lazio non intendano affatto gettare la spugna, ben consapevoli che ci siano ancora 30 partite da giocare, per il Milan 31, perchè c'è il recupero con il Genoa il 31 ottobre. E quindi ci sono 90 punti a disposizione, 93 per i rossoneri. La Juventus vista a Udine è stata una macchina perfetta che ha confermato ancora una volta di avere in Cristiano Ronaldo il valore aggiunto, nonostante la tempesta mediatica che vede il fuoriclasse portoghese da giorni al centro dell'attenzione dei mezzi di comunicazione mondiale per via delle accuse arrivate dagli Stati Uniti. Incurante di tutto questo, Cristiano Ronaldo ha segnato un gol bellissimo e ha letteralmente trascinato una squadra che ha in Bentancur un 21enne di sicuro avvenire. Non è un caso che in giugno, prima ancora che si iniziasse in Russia la Fase Finale del Campionato del Mondo, Allegri avesse dichiarato il giovane uruguaiano incedibile. 

C'è l'Inter che ha ritrovato i gol pesantissimi di Icardi, determinanti per la vittoria di Ferrara su una gran bella Spal. C'è il Milan trascinato da Gonzalo Higuain, c'è una Lazio che si è rinfrancata e ritrovata dopo le sconfitte nel derby e in Europa League dopo il successo sulla Fiorentina. C'è un Napoli camaleonte, che cambia continuamente pelle, ma non cambia la sostanza del gioco che Carlo Ancelotti ha dato alla formazione partenopea, ben diverso rispetto allo schema preferito da Maurizio Sarri che aveva puntato su un nucleo ristretto di titolari. Ancelotti, invece, ha impiegato 21 giocatori. Ounas ha segnato il suo primo gol in Serie A ed è la dimostrazione lampante di come il tecnico emiliano voglia coinvolgere tutti i giocatori a sua disposizione. E' una Juventus che vuole sfruttare questa sosta perchè Cristiano Ronaldo arrivi al 100% della condizione in vista della sfida di Champions col Manchester United, ma al tempo stesso è un Cristiano Ronaldo, che come vedete dalla prima pagina di Tuttosport in edicola lunedì 8 ottobre, va all'attacco anche per ciò che concerne la vicenda extra-sportiva, il pool dei legali che lo segue sta studiando in queste ore le modalità di contrattacco per demolire a una a una le accuse mosse nei confronti di Ronaldo, difeso autorevolmente anche dal primo ministro portoghese, che ha testualmente dichiarato: "Cristiano è innocente, basta fango su di lui". Grazie per la vostra attenzione, buona serata da Tuttosport.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.