PIRLO HA UN SERBATOIO DA CUI ATTINGERE CHE ALTRI NON HANNO

26.11.2020 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
PIRLO HA UN SERBATOIO DA CUI ATTINGERE CHE ALTRI NON HANNO
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

La Juventus continua il suo progetto Under 23 e quest'anno il lavoro sembra dare i primi frutti dopo la Coppa Italia di categoria ottenuta da Fabio Pecchia. Mister Zauli sta facendo un ottimo lavoro ed i risultati, importanti ma non determinanti per chi ha come progetto la crescita dei giovani gli stanno dando ragione.

La squadra è interessante e ieri ha superato per 2-0 il Grosseto, formazione che le era vicina in classifica, confermando di essere una squadra con individualità di valore che potrebbero essere utili anche a Andrea Pirlo.

I PRIMI DUE - Manolo Portanova e Gianluca Frabotta, i primi due lanciati da Pirlo con una certa continuità. Frabotta ha sicuramente sorpreso ed è stato molto utile con pregi e difetti, Portanova ha fatto bene a Crotone anche se pesa qualche errore di gioventù che lo ha fermato ad un passo dal gol. Sono loro i primi lanciati da Andrea Pirlo ma non saranno gli unici.

GLI ATTACCANTI - a brillare con l'Under c'è anche Elia Petrelli, l'attaccante che con la tripletta alla Pistoiese mostrando di essere in ottima condizione, ma non c'è solo lui, Vrioni, già convocato da Andrea Pirlo ha segnato al Grosseto, sbloccandosi, potrebbero essere entrambi una soluzione aggiuntiva per qualche match.

ALTRI DA SEGUIRE - ma non ci sono solo loro, come giocatori interessanti. Nicolò Fagioli era un pallino di Massimiliano Allegri e anche ieri con il Grosseto ha guidato il reparto, Filippo Ranocchia, lo stesso altro giocatore interessante, mentre nella parte più avanzata, Rafia, anche lui in gol ieri e Correia, in gol nelle scorse giornate sono talenti molto interessanti.

Infine, se mancasse un difensore, Cappellini e Delli Carri non vanno sottovalutati, la loro prestazione nelle ultime partite è stata convincente, chissà che Andrea Pirlo non ci possa fare un pensiero.

Insomma, la Juventus deve valutare con attenzione il bacino a cui rifornirsi, Pirlo potrebbe trovare risorse inaspettate e molto utili.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve