Pillon a RBN: "Modulo Juve? Faccio una piccola critica al mio allievo Allegri"

Giuseppe "Bepi" Pillon parla del momento della Juventus analizzando il lavoro di Massimiliano Allegri, suo giocatore ai tempi della Pistoiese.
30.09.2022 16:50 di Marco Spadavecchia   vedi letture
Pillon a RBN: "Modulo Juve? Faccio una piccola critica al mio allievo Allegri"

NEL PODCAST L'INTERVISTA INTEGRALE A GIUSEPPE PILLON

"E' il momento più difficile degli ultimi anni, Allegri è in difficoltà. E gli allenatori sono sempre misurati in base ai risultati". A dirlo è mister Giuseppe Pillon, che cerca anche di difendere il suo ex giocatore ai tempi della Pistoiese. "Le attenuanti ci sono - dice il tecnico a Radio BianconeraDi Maria si è visto poco, Pogba mai avuto. Ma la Juve è sempre la Juve e deve fare meglio. Le colpe ricadono comunque sullo staff e sui calciatori".

MODULO MAX - "Si vede la difficoltà negli ultimi venti metri. Con giocatori così importanti ci si chiede come mai ciò avvenga. Solo chi è dentro capisce davvero le cose stiano. Una piccola critica che faccio a Max, mio ex giocatore, è che cambiando spesso modulo di gioco forse non riesce a trovare l'intesa giusta tra i giocatori". 

RITORNO CONTE? - "Ai giornalisti piacciono certe cose. La Juventus è così importante che non credo voglia muoversi prima dei tempi. Allegri avrà la possibilità per rimediare, non lo facesse la Juve sarà libera di fare le sue scelte. Ma non adesso".

NEL PODCAST L'INTERVISTA INTEGRALE A GIUSEPPE PILLON