MONDIALE PER CLUB, IL BARCELLONA COME LA JUVE, QUELLE RISORSE SONO FONDAMENTALI

25.02.2024 06:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
MONDIALE PER CLUB, IL BARCELLONA COME LA JUVE, QUELLE RISORSE SONO FONDAMENTALI
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

C'è un elemento che accomuna Juventus, Barcellona, Napoli ed in un certo senso anche l'Atletico Madrid, sono tutte squadre alla disperata ricerca della partecipazione al prossimo mondiale per Club. La Juventus tra queste e' l'unica a cui è stata tolta la possibilità di prendersi la qualificazione sul campo con l'assurda storia delle plusvalenze, che tra l'altro ha visto la maggiore con uno scambio con il Barcellona, società minimamente toccata. 

La Juventus avrebbe meritato di provare a prendersi sul campo lá qualificazione giocando la Champions che lo scorso anno si è conquistata, invece sarà costretta a sperare che il Napoli non ottenga nessuna vittoria a Barcellona, in caso contrario sarebbe quasi fuori. 

I bianconeri devono sperare nella voglia di mondiale per club del Barcellona che si trova a lottare con l'Atletico di Madrid. Il Barcellona ha recuperato un punto rispetto all’Atletico nell'ultimo turno, ma hanno bisogno di una vittoria a partire dalla sfida di ritorno. Una missione difficile che i blaugrana devono affrontare un passo alla volta. 

RISORSE FONDAMENTALI - per tutte le squadre i 50 milioni che garantisce la partecipazione al mondiale per club sono risorse fondamentali per il futuro. La Juventus con quelle risorse potrebbe pianificare un colpo di mercato a centrocampo e sicuramente programmare molto meglio la prossima stagione, purtroppo la partecipazione non dipende dalla Juventus, ma da fattori esterni.

Situazione identica quella della Juventus e quella del Barcellona. I bisnconeri per fare il pieno di risorse devono confidare nella formazione spagnola, il 12 marzo la Juventus probabilmente scoprirà se avrà più risorse nel mercato della prossima stagione. 

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve