MINI RISCATTO JUVE, DOPPIO PASSO VERSO LA FINALE

02.04.2024 22:57 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
MINI RISCATTO JUVE, DOPPIO PASSO VERSO LA FINALE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Una gara da non fallire, la Juventus non può fallire come sabato scorso, lo sanno tutti compreso Massimiliano Allegri che schiera Perin in porta, difesa con Gatti, Bremer e Danilo, Cambiaso e Kostic esterni, centrocampo con Rabiot, MCKennie e Locatelli, in avanti Vlahovic e Chiesa. 

Lazio con il possesso ad inizio gara. La Juventus conquista un rigore con il Var che segnala e l’arbitro cambia decisione con grandi dubbi. 

Juventus aggressiva e più convinta, come del resto anche la Lazio che perde subito Zaccagni. Meglio la Lazio nel gioco con la Juve schiacciata nella seconda parte del primo tempo. La Juve crea un’azione potenziale ma Cambiaso non trova lo spazio. 

Ammonito Gatti che salterà il ritorno, tutto questo mentre Luis Alberto coglie una traversa di testa. 

Primo tempo deludente con una Juve non eccezionale, rigore dato e poi negato che farà discutere. 

JUVE AVANTI - la Juventus passa, bella azione di Cambiaso che trova lo spazio giusto servendo bene Chiesa che al minuto cinquanta porta avanti i suoi freddissimo alla prima occasione.  

DOPPIA JUVE - la Juventus raddoppia in contropiede, bravo Dusan Vlahovic a inserirsi bene e freddare Mandas dopo un bel doppio passo. 

Ancora Juve che con Gatti va vicino al terzo gol. 

La Lazio prova a riprendere campo per il finale di gara. Primi cambi a dieci dalla fine con Yildiz e Weah per Chiesa e Cambiaso. 

Il turco illumina il gioco subito con un paio di giocate che esaltano lo stadio e Weah impegna Mandas. Dentro anche Kean, Alex Sandro e Alcaraz per Vlahovic, Kostic e MCKennie.

Ci prova anche Yildiz, buono il movimento, meno la conclusione. 

Nel finale buon controllo di gara della Juventus che con un secondo tempo di attenzione e rabbia, porta a casa il doppio vantaggio in vista della semifinale di ritorno. 

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve