LIVE TJ - Sospesi i campionati. Ok a gare Champions ed Europa League a porte chiuse

09.03.2020 23:55 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LIVE TJ - Sospesi i campionati. Ok a gare Champions ed Europa League a porte chiuse

23:55 - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato pochi minuti fa il DPCM che amplia all'intero territorio italiano le restrizioni già applicate da domenica a Lombardia e 14 province.
Per quanto riguarda lo sport, sono sospesi tutti gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina. Sono consentiti gli allenamenti degli atleti riconosciuti di interesse nazionale dal CONI e dalle rispettive federazioni, in impianti chiusi al pubblico; sarà inoltre consentito disputare, sempre a porte chiuse, eventi e competizioni sportive internazionali. Salvi quindi i prossimi impegni di Champions ed Europa League, in attesa di eventuali nuove comunicazioni da parte del CONI, della FIGC o della UEFA.
 


21.45 - Il premier Giuseppe Conte ha parlato in questi termini in conferenza stampa: "Non ci sono ragioni per cui il campionato debba proseguire. I tifosi devono prenderne atto". 

Domani avrà luogo il Consiglio direttivo straordinario della Lega Calcio, dove si deciderà definitivamente se il campionato di Serie A proseguirà oppure no.

20.45 - Secondo i colleghi de La 7 Il governo sarebbe pronto ad allargare le misure restrittive previste per la Lombardia e le altre 14 province già dichiarate zona rossa all'intero territorio italia. Lo dovrebbe annunciare a breve il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa in diretta su Facebook. Il Consiglio dei ministri dovrebbe tenersi poi domattina, questa decisione sarebbe arrivata dopo una riunione dello stesso Conte con i capi delegazione (virgolettato Tmw).

20.01 - Attraverso i colleghi dell'Ansa, il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha espresso la seguente considerazione: "Ho appreso con piacere l’esito dell’incontro svoltosi oggi al Foro Italico con il presidente del CONI, Giovanni Malagò e i presidenti delle Federazioni degli Sport di squadra. Ringrazio tutti per la serietà, la collaborazione e la presa di coscienza della gravità della situazione. Sono già al lavoro per la stesura del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia sportiva, che spero possa essere firmato già nella giornata di domani".