LIVE TJ - ALLEGRI a Prime Video: "Non abbiamo fatto una bella prestazione, ma ottimo risultato. Non ho neanche salutato i miei giocatori, altrimenti..."

20.10.2021 23:34 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
LIVE TJ - ALLEGRI a Prime Video: "Non abbiamo fatto una bella prestazione, ma ottimo risultato. Non ho neanche salutato i miei giocatori, altrimenti..."

Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Prime Video. Le sue considerazioni:

Voleva questa vittoria per ipotecare la qualificazione. Vorrei sapere tutte le sfumature di questo 1-0. Cosa c'è dietro e dentro?
"C'è dentro il risultato che è ottimo perchè comunque dopo 3 partite abbiamo 9 punti, non abbiamo subito ancora gol e così abbiamo la possibilità tra 15 giorni di giocarci il passaggio del turno. Dall'altro non abbiamo fatto una bella prestazione, siamo stati un po' lenti, loro ci rallentavano parecchio il gioco, abbiamo sbagliato molto tecnicamente. Direi una buona prestazione che ci consente di alzare un po' l'attenzione per la partita di domenca".

Kulusevski è stato netto, ha detto: abbiamo giocato male nel secondo tempo e al nostro allenatore non è piaciuto per niente. Qual è lo step successivo? Cosa vuole vedere?
"Bisogna migliorare la fase di possesso, soprattutto quando la palla arriva vicino all'area di rigore. Bisogna fare delle scelte migliori. Bisogna capire che alla fine sull'1-0 non possiamo prendere una punizione da 20 metri. Bisogna occupare bene il campo. Diciamo che è una prestazione giusta con un risultato ottimo".

Quando la palla arriva sulla fascia ho visto poco movimento degli altri giocatori accompagnando l'attacco. E' una cosa che vorrebbe vedere di più?
"Assolutamente sì, bisogna giocare di più sul 2 contro 1 sugli esterni, l'abbiamo fatto in alcune situazioni. Direi però che bisognava fare meglio quando la palla arrivava tra le linee, dietro le spalle dei loro centrocampisti, gli spazi erano stretti, però lì abiamo fatto un po' di scelte sbagliate e sicuramente dobbiamo ancora migliorare".

Credi che quella qualità lì davanti possa portarla solo Dybala? O la squadra può migliorare?
"No, la possonod dare tutti, possono migliorare tutti, è una questione proprio di gestione della palla e di scelte. E' normale che Paulo in quelle situazioni è un giocatore abile tra le linee, però devono migliorare Kulusevski, Bernardeschi, lo stesso Chiesa deve essere più bravo ad andare tra le linee, giocare meglio più pulito tecnicamente. Sicuramente bisogna lavorarci per migliorare".

Le regaliamo una matrioska. La pare più grande si chiama la madre che poi contiene tutte le altre. A lei non piace quando si dice che questa è la sua Juventus. Ma dentro quella matrioska che cosa possiamo trovare?
"Non so cosa possiamo trovare, non mi piace dire che è la mia Juventus perchè non è la mia Juventus. Ho una rosa importante di giocatori, però bisogna migliorare molto. E oggi diciamo che le cose combaciano: abbiamo giocato male e abbiamo vinto, quindi questo può essere d'aiuto per la partita di domenica. Qui dentro speriamo ci siano due belle sorprese, anche tre. Alla fine dell'anno vediamo, anche un po' prima".

Rappresenta anche la famiglia. Quindi ci sta che lei sia un po' il capo famiglia...
"Voglio talmente bene ai miei giocatori che oggi non li ho nemmeno salutati perchè ero talmente arrabbiato, altrimenti gli avrei voluto dire delle cose che dopo una vittoria non andavano bene".

IN AGGIORNAMENTO