Gama: "Abbiamo meritato il titolo. Priorità è tornare in campo e migliorare"

13.07.2020 16:00 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gama: "Abbiamo meritato il titolo. Priorità è tornare in campo e migliorare"

Sara Gama, capitana della Juventus femminile, è stata intervistata da JTV. Ecco quanto trascritto da TuttoJuve.com. "Siamo molto felici di aver portato a casa questo terzo scudetto anche se la stagione non si è potuta concludere e non abbiamo potuto festeggiarlo assieme. Usciamo da un momento difficile per il nostro Paese ma siamo ugualmente contente perché sentiamo di averlo meritato, statistiche alla mano con miglior attacco e miglior difesa, capocannoniere ed imbattute in casa quest'anno. Sarebbe stato bellissimo per il calcio italiano femminile italiano, dopo l'Europeo in Francia, portare a compimento la stagione, però il nostro bilancio rimane comunque positivo. Adesso abbiamo solo voglia di ritornare a giocare. La Juventus ha dimostrato con i fatti, con gli investimenti in questi anni quanto abbia creduto alla crescita del calcio femminile; ci siamo tolte grandi soddisfazioni e siamo ancora all'inizio del nostro percorso perché guardiamo all'Europa. C'è da lavorare tantissimo per migliorare lì e per conquistare i trofei in Italia, il nostro primo obiettivo. La società ha lavorato bene anche in un periodo difficile come quello dei mesi scorsi; noi ci siamo ritrovate appena possibile per allenarci e ci è stato messo tutto a disposizione. Siamo fortunatissime a stare qui, a fare quello che facciamo con tutti i comfort ed il sostegno del club. Si riparte, abbiamo tantissimi obiettivi; si deve sempre fare qualcosa in più rispetto all'anno prima e avendo conquistato il terzo scudetto consecutivo dovremo fare attenzione, perché le avversarie si attrezzano e non basta fare quanto l'anno prima ma è necessario fare di più anche in Europa. La prima cosa però è tornare a giocare; sono tanti mesi che non giochiamo, cinque, e la prima cosa dev'essere tornare in campo per divertirsi. Questa è la nostra passione e con quella abbiamo raggiunto i nostri obiettivi. Ritrovare il feeling con il campo è la prima cosa; dopodiché lavoro, sacrificio e lo stare insieme nelle difficoltà che è quello che abbiamo sempre fatto, che ci ha portato fino a qui e che non deve mancare mai".  

(© Tuttojuve.com - Trascrizione a cura della nostra redazione. Riproduzione del virgolettato consentita solo previa citazione della fonte Tuttojuve.com)