ESCLUSIVA TJ - Scopritore Perin: "Fossi in Mattia lascerei la Juve per giocare. Determinante per lo spogliatoio. Su Szczęsny..."

16.11.2021 13:30 di Luca Cavallero   vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Scopritore Perin: "Fossi in Mattia lascerei la Juve per giocare. Determinante per lo spogliatoio. Su Szczęsny..."
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Riguardo al rendimento di Mattia Perin in bianconero, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Sergio Innocenti, scopritore dell'ex estremo difensore del Genoa, attuale vice Szczęsny.

Come giudichi l'impatto di Perin sulla Juventus, nella sua seconda vita bianconera?

"Positivo, soprattutto a livello di spogliatoio".

Per quali ragioni?

"Perchè lui sa farsi voler bene. Non a caso a Genoa arrivò e diventò capitano. Lui è importante come figura di riferimento dentro qualsiasi spogliatoio".

Anche nell'ambito di uno spogliatoio folto di campioni come quello della Juventus?

"Assolutamente sì. Perchè lui sa essere autorevole con tutti. Anche con i più forti".

A discapito, tuttavia, della titolarità. Secondo te dovrebbe restare alla Juventus oppure no, in virtù di questo motivo?

"Ogni volta che gioca però fa il suo e lo fa molto bene. Secondo me, con tutto il rispetto per Szczęsny che è un grandissimo, potrebbe tranquillamente giocare titolare Mattia".

Tu cosa gli consiglieresti in virtù di ciò?

"Non ha bisogno dei miei consigli, è un professionista serio. Io però, se ci fosse una squadra anche media interessata a me, andrei: ha trent'anni, ha ancora diversi anni di carriera davanti".

La Juve è però la Juve...

"E' vero, infatti non credo che nemmeno i bianconeri vorrebbero farlo partire. Però uno come Mattia può aspirare tranquillamente a fare il titolare".