ESCLUSIVA TJ - L’ex Sassuolo Gazzola: “Raspadori da Juve. Neroverdi squadra big. Su Locatelli e Berardi…”

27.10.2021 13:30 di Luca Cavallero   vedi letture
ESCLUSIVA TJ - L’ex Sassuolo Gazzola: “Raspadori da Juve. Neroverdi squadra big. Su Locatelli e Berardi…”
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Riguardo all’imminente Juventus-Sassuolo, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Marcello Gazzola, calciatore neroverde tra il 2012 e il 2018.

Che tipo di partita ti aspetti tra Juve e Sassuolo?

“Sarà molto complicata per i bianconeri”.

Per quali ragioni?

“Perché il Sassuolo è, a tutti gli effetti, una big. Parlano gli anni di consolidamento in Serie A. È una squadra competitiva, capace di aprire sempre nuovi cicli”. 

Come giudichi, sin qui, il lavoro di Dionisi?

“Dionisi sta facendo un ottimo lavoro. Di lui mi parlano bene sia i miei ex compagni dell’Empoli, sia quelli del Sassuolo. È preparato e molto ambizioso”. 

Hai giocato con Berardi: cosa gli è mancato, in carriera, per poter raggiungere una big?

“Domenico è un giocatore perfetto per la dimensione di Sassuolo. Non a caso è sempre stato protagonista in tutti i cicli neroverdi. E, con la maglia del Sassuolo, si è laureato campione d’Europa”.

Per come gioca la Juve potrebbe far comodo un attaccante come Raspadori?

“Giacomo potrebbe emulare lo stesso percorso di Locatelli”.

Ossia? 

“Mettersi in mostra con il Sassuolo questa stagione e verificare se, intorno a lui, si muove interesse”.

Giudichi competitiva la Juve per lo scudetto? 

“Assolutamente sì. Per me lo scudetto se lo giocheranno Juve e Inter. Vedo Napoli e Roma più indietro invece”.