ESCLUSIVA TJ - Benito (El Chiringuito): "Rabiot ufficiale a luglio, la Juve sborserà 10 milioni per la firma. Su Pogba..."

18.06.2019 12:00 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Benito (El Chiringuito): "Rabiot ufficiale a luglio, la Juve sborserà 10 milioni per la firma. Su Pogba..."

"El Chiringuito de Jugones", per i tifosi bianconeri, è divenuto famoso nello scorso mese di luglio quando il giornalista Josep Pedrerol annunciò la trattativa tra Cristiano Ronaldo e la Juventus che si concluse positivamente una settimana più tardi. Nella serata di ieri, il collega Marcos Benito ha annunciato, a sorpresa, che Adrien Rabiot diventerà un nuovo giocatore bianconero. E per avere ulteriori notizie riguardo a questa vicenda, la nostra redazione lo ha contattato in esclusiva:

Ci puoi raccontare, nel dettaglio, la trattativa tra Rabiot e la Juventus?

"Come abbiamo detto ieri sera in esclusiva a 'El Chiringuito de Jugones', Adrien Rabiot avrebbe raggiunto un accordo con la Juventus dopo aver accettato la loro offerta di 10 milioni - che andranno al calciatore al momento della firma - e 7 milioni netti come stipendio annuo. Il calciatore francese firmerà un contratto della durata di cinque stagioni, fino al 2024. Il 30 giugno 2019 scadrà il suo contratto con il PSG e nel mese di luglio il suo trasferimento diventerà ufficiale"

Dalle informazioni in tuo possesso, in che modo la Juventus ha battuto la concorrenza di altri club?

La Juventus è riuscita a convincere Rabiot su diverse questioni. L'obiettivo del giocatore era di raddoppiare, almeno sulla carta, il suo compenso e un altro fattore è quello sportivo. A soli 24 anni, Adrien sarà importante per il nuovo progetto di Sarri: gioventù e talento per rafforzare il centrocampo della 'Vecchia Signora'".

La Juve, a centrocampo, vorrebbe un altro giocatore francese: Paul Pogba. Secondo te, sarà battaglia con il Real Madrid per il suo acquisto?

"Se il Real Madrid decide di accaparrarsi Pogba, non ci sarà alcuna battaglia. Zidane lo ama e lui vuole giocare al Real Madrid".

Si ringrazia Marcos Benito per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.