E' ATTACCO CONTRO DIFESA, I NUMERI OROBICI FANNO PAURA! RONALDO CONTRO TUTTI!

11.07.2020 07:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
E' ATTACCO CONTRO DIFESA, I NUMERI OROBICI FANNO PAURA! RONALDO CONTRO TUTTI!

Il match tra Juventus ed Atalanta è una delle partite più difficili dell'anno, non solo perchè l'Atalanta è in ottima condizione e la Juventus non potrà contare sull'apporto dello stadio amico, ma perchè i nerazzurri vincono da ben nove gare consecutive e nel post covid hanno sempre vinto, risultando la squadra più in forma in assoluto.

ATTACCO CONTRO DIFESA - sarà essenzialmente attacco contro difesa, da una parte l'attacco degli orobici che hanno segnato ben 85 reti, venti in più della Juventus, un'enormità. Dalla parte opposta, la difesa della Juventus, non ottima, perchè di reti ne ha incassate 30, ma migliore dell'Atalanta che di gol ne ha incassati 39.

In casa Juve, quindi, si punterà sulla capacità di non prendere gol, Gasperini sul suo attacco, vivace e letale. 

NUMERI CHE FANNO PAURA -  i numeri dell'attacco bergamasco fanno paura, da una parte Cristiano Ronaldo, 26 gol, il 40 % dei gol della Juventus, a tre reti da Ciro Immobile. Dall'altra parte l'Atalanta può schierare addirittura più calciatori, Muriel 17 gol che incide il 20% delle reti, Ilicic, 15 che incide il 18% e Zapata, 14 che incide per il 16% delle reti complessive della squadra. Più staccati, Dybala con 11 reti, un ottimo score comunque ed apparso in grande condizione e Gosens, con 9 reti,, la vera sorpresa e potenziale obiettivo della Vecchia Signora.

Da notare, per esempio che Higuain, con sei reti ha segnato tanto come Pasalic e Gomez, questo per far capire che dove nella formazione torinese troviamo tre marcatori, in quella bergamasca ne troviamo sei, esattamente il doppio, un dato pazzesco.

Gasperini può contare, quindi, su mille soluzioni, Sarri un pò di meno e questa potrebbe essere una delle variabili decisivve.

Come la difesa, dove la Juventus ha preso meno gol, ma ha una media tiri subiti più alta dell'Atalanta, 12.2 contro 11.1. con più parate di Szczesny, 106 contro 81.

L'Atalanta ha i migliori dati della serie A di squadra, anche in difesa, ad eccezione dei gol subiti, chiaro che la sfida di stasera sarà complicatissima, ma se la Juventus vuole vincere il nono scudetto consecutivo, non può sbagliarla.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve