DANI ALVES, MEZZE VERITA'

16.06.2017 21:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
DANI ALVES, MEZZE VERITA'

Dani Alves ha parlato dal Brasile, e le sue parole sono state da una parte fraintese e dall'altra mal interpretate, ma va detto che la sua intervista è stata incauta e sbagliata, ma su questo punto torneremo stanotte. Nel frattempo, vogliamo concentrarci sul punto principale, vale a dire su Dybala e sul fatto che partirà dalla Juventus. Si, in effetti, un giorno Dybala se ne andrà, ma quel giorno non è minimamente vicino, quindi Dani Alves poteva anche risparmiarsi questa uscita abbastanza incauta. Il brasiliano ha detto una mezza verità, cioè che l'argentino un giorno giocherà altrove, magari in età più matura garantendo alla Juventus un incasso stratosferico, ma è anche andato su un piano molto pericoloso, quello delle partenze chiaramente parlando di giocatore che per migliorare ancora deve andare via da Torino. Chi è Dani Alves per dirci questo? Una sentenza che non accettiamo, Dybala può migliorare a Torino e diventare un calciatore con la c maiuscola, come Zidane lo è diventato a Torino e lo stesso ha fatto Pogba. Per diventare grandi lo si può fare anche in bianconero. A Dybala consigliamo di di restare a Torino ancora per 4-5 anni vincere tutto e poi se vuole provare un'esperienza all'estero se proprio vuole, nel frattempo consigliamo a Dani Alves di evitare certe mezze parole perchè le mezze verità servono a poco o a nulla.

@pavanmassimo clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato