BASTERA' CANDREVA?

21.01.2010 16:10 di Massimo Pavan  articolo letto 4128 volte
© foto di Federico De Luca
BASTERA' CANDREVA?

Qualcuno doveva arrivare e qualcuno è arrivato. Via Tiago, lavatrice Mendes e dentro Candreva. Che Candreva sia un giovane di buone prospettive è al di fuori di ogni dubbio. Che possa contribuire a uscire fuori dalla situazione attuale lo vedremo. Quanto meno sembra capace di avere corsa, dribbling e buon tiro, che nel centrocampo attuale non e’ poco. Marchisio si e’ un po’ perso nelle ultime uscite, anche perchè schierato fuori ruolo, Melo alterna buone prestazioni ad altre meno, Poulsen e Camoranesi sono rotti e Sissoko torna ora dalla Coppa. Guardando gli esterni, De Ceglie non e’ ancora sbocciato e Salihamidzic non e’ efficace in mezzo come lo e’ in zona gol.
Due anni fa avevamo preso Sissoko a 11 milioni, quest’anno forse riscatteremo meta’ Candreva a 7, come cambiano i tempi... come cambia la Juventus...come cambiano gli obiettivi... Sarà interessante anche vedere cosa comporterà l’ultimo arrivo con il ruolo di Giovinco. Seba ha alcune caratteristiche simili a Candreva, se lo vediamo come trquartista, c’e’ il rischio che il suo utilizzo diminuisca ancora con conseguente depauperamento del capitale umano e tecnico...
Sabato sera Ferrara si troverà quasi sicuramente costretto a gettare l’ultimo arrivato nella mischia. Vedremo il suo impatto. La Roma e’ una delle squadre piu’ in forma, un po’ come lo era il Milan due settimane fa. Allora giocammo quasi alla pari e fummo puniti dai nostri errori difensivi immensi. Se sabato la squadra sara’ attenta c’e’ qualche speranza, in caso contrario, ci ritroveremo qui domenica nel nostro “classico” muro del pianto.