ANCORA MOLTO DA LAVORARE, IN DIFESA SOPRATTUTTO

22.09.2019 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
ANCORA MOLTO DA LAVORARE, IN DIFESA SOPRATTUTTO

Ancora da fare, molto da fare, i tre punti con il Verona non devono ingannare, la Juventus ha faticato, molto, troppo, quella doppia occasione nel finale lascia qualche pensiero cattivo, sulle coperture degli esterni, Danilo in primis. 

C’e’ da lavorare, molto da lavorare in casa Juve, perché il reparto arretrato è tutta la squadra fatica, palle inattive comprese. 

Soffrire cosi con una formazione che deve salvarsi è un monito per le prossime due partite, Brescia e Spal che saranno sicuramente dure. 

Sarri ha cambiato qualcosa e la squadra ha fatto, bene ma non benissimo, c’e’ molto da fare, le occasioni concesse sono troppo. 

RICORDIAMOCI CHI VINCE IN CAMPIONATO - ricordiamoci chi vince in campionato, chi vince il torneo è la miglior difesa, Sarri dovrà pensarci per le prossime partite, perché non è normale incassare questi gol e lasciare tutte queste occasioni. 

Male i singoli, da Danilo, a Demiral, la Juventus deve migliorare, in difesa sopratuttto, perché in caso contrario non sarà facile vincere. 

Ad oggi vedendo la difesa dell’Inter ed il solo gol incassato fino ad ora c’e’ da pensare, oggi come oggi i bianconeri sono indietro, come avevamo detto il compito di Sarri sarà più difficile di quello di Allegri.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve