LA SIGNORA IN ROSA - Emanuela Iaquinta: "Stasera si punta sui giovani! Ma attenzione..."

10.01.2021 20:46 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Emanuela Iaquinta
LA SIGNORA IN ROSA - Emanuela Iaquinta: "Stasera si punta sui giovani! Ma attenzione..."

Eccoci alla diciassettesima giornata di serie A e tra pochi minuti la Juventus di Mister Pirlo in casa affronterà il Sassuolo di Mister De Zerbi.  In casa della Vecchia Signora un altro giocatore è risultato positivo al tampone per il COVID-19, De Ligt (che viene sostituito da Demiral) oltre ad Alex Sandro e Cuadrado e in casa dei neroverdi il grande assente sarà Berardi, reduce da un infortunio nella sfida contro il Genoa nel giorno dell’Epifania. La Juventus dopo la vittoria contro la capolista, vuole continuare la sua corsa allo scudetto (attualmente sesta in classifica) e conferma il duo in attacco Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala mentre Morata, non in forma al 100% resta in panchina ma a disposizione.

Federico Chiesa dal primo minuto in campo e su questo sono pienamente d’accordo con Mister Pirlo poiché per la Signora il giovane è risultato essenziale dopo le ultime partite e soprattutto dopo quella contro il Milan dove ha spiccato il volo con una doppietta e cancellando ogni dubbio sul suo buon sangue (nelle sue vene scorre lo stesso di papà Enrico). “C’è chi ha bisogno di spensieratezza e chi deve rimanere sempre sul pezzo. Io faccio parte della seconda categoria” con queste parole si era definito Chiesa qualche anno fa e come dargli torto! Grazie anche al suo gioco, sembra che la Joya abbia ritrovato se’ stesso e non possiamo che esserne felici. Fino ad ora la Juventus non riesce a trovare due vittorie consecutive in campionato da luglio e speriamo che stasera sia la volta buona per un filone fortunato visto che contro il Sassuolo ha perso solo una delle 14 sfide in serie A risultando la squadra che ha battuto in assoluto più volte i neroverdi. D’altro canto Mister De Zerbi che nei giorni scorsi ha asserito che stima la Juventus poiché ha qualcosa di diverso dal solito, sta facendo del suo meglio e non cambierà atteggiamento all’Allianz Stadium. L’assenza di Berardi non lo preoccupa o almeno così da a vedere: scenderà in campo dal primo minuto Defrel e Traore’ nel contempo. Attenzione al giovane Locatelli, classe ‘98, questa sera anche lui da subito in campo contro i bianconeri che... non è una novità hanno un forte interesse ad acquisirlo in rosa. Fino alla fine forza Juve!