LA SIGNORA IN ROSA - Emanuela Iaquinta: "Juve, l'hai capito: nulla è scontato"

22.02.2021 20:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Fonte: di Emanuela Iaquinta
LA SIGNORA IN ROSA - Emanuela Iaquinta: "Juve, l'hai capito: nulla è scontato"

Pochi minuti al fischio di iniziò all’Allianz Stadium per la partita del “riscatto” per i bianconeri dopo le due sconfitte consecutive contro il Napoli di Gattuso e nell’andata degli ottavi di Champions League contro il Porto. Mister Pirlo, insieme ai suoi ragazzi, dovrà approfittare dei passi falsi di Roma e Milan. Quest’ultimo, sempre stato capolista dall’inizio di stagione, ha perso tragicamente come si suol dire il derby meneghino così da far avanzare l’Inter e lasciare per il momento il primo posto della classifica. Sulla carta il finale del match può sembrare già scritto visto che la squadra di Stroppa arriva da ben sette sconfitte ed è ultima in classifica con appena dodici punti ma i bianconeri hanno oramai capito che nulla è scontato e ci vorrà tutta la grinta oltre che a totale concentrazione per portare a casa tre punti e diminuire il distacco con i cugini nerazzurri. In attacco partiranno Kuluvseski insieme a Ronaldo poiché Dybala ancora è out mentre Morata partirà dalla panchina. Ottima scelta a parer mio. A centrocampo l’assenza di Arthur si farà sentire ma non possiamo fare altrimenti e al suo posto giocherà Bentacur che dopo un colloquio tete a tete con il mister bianconero dopo la partita contro il Porto, ci si augura che faccia bene. Si può sbagliare ma l’importante è ammetterlo e avere la possibilità di recuperare. In porta Buffon, oramai una presenza fissa contro i calabresi. Un incontro “speciale” per Gigi che non manca mai contro il Crotone (o quasi) dal 2006 quando la Juve fu retrocessa e dopo solo due mesi che ricordiamo divenne campione del mondo con l’Italia. La nostra Italia. Forza Juve fino alla fine.