Dynamo Kiev-Juventus 0-2: le pagelle. Super Morata e Chiesa. Male Bentancur e Kulusevski

20.10.2020 21:00 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Dynamo Kiev-Juventus 0-2: le pagelle. Super Morata e Chiesa. Male Bentancur e Kulusevski

Szczesny 6,5- Scalda subito i guantoni. Per il resto, pochi pericoli. Si vede solo in qualche uscita alta e con il gioco coi piedi.

Danilo 6 - Bene in entrambe le fasi.  Nella difficoltà si esalta, ancora di più con l'uscita di Chiellini, dove tiene più alla fase difensiva.

Chiellini 6 -  Il capitano bianconero è un osso duro che riesce a limitare l'attacco avversario. Si ferma poi a causa di un problema muscolare. (Dal 19' Demiral 6)  Il turco è tornato carico dalla pausa Nazionali. La sensazione è che Demiral vuole dimostrare tutto e rientrare nei titotlari dopo la scorsa stagione.

Bonucci 6 - Con l'uscita di Chiellini tocca a lui dettare i tempi. Ora arriverà un vero e proprio tour de force. Gli avversari riesce a gestirli molto bene e guida la squadra da dietro.

Cuadrado 6,5 - In una serata importante rimane schiacciato. Con Chiellini fuori, la linea difensiva spesso è a 4 e tende a coprire di più la corsia. Gli manca spesso la fase offensiva e si rende comunque pericoloso quando si alza in attacco.

Bentancur 6,5 - Sta crescendo i partita in partita e con il passare del tempo. Qualche giocata complessa ma scala piano piano la mediana ideale di Pirlo. (Dal 79' Arthur sv)  L'ex Barcellona prova a dare qualità al centrocampo bianconero e a tratti ci riesce anche.

Rabiot 6 - Il francese non riesce a incidere in fase offensiva o in mezzo al campo perde qualche pallone delicato. Serve anche la sua aggressività ai bianconeri

Chiesa 7 - L'espulsione con il Crotone è già acqua passata. Chiesa è ripartito alla grande in Champions League con le sgroppate e gli strappi dulla fascia. Sfiora più volte la rete in più occasioni. Federico Chiesa è la vera spina nel fianco per la Dinamo Kiev.

Ramsey 7,5 - . Il gallese se è in serata è capace di alzare il livello tecnico della Juventus, grazie alla sua pericolosità in fase offensiva. Fantastica l'azione per il tacco di Kulusevski, parato dal portiere avversario. (Dal 79’ Bernardeschi 6) – Sul finale di gara prova a ritagliarsi qualche spazio e conquistarsi il posto da titolare.

Morata 8 - Attacca lo spazio, protegge palla. Il centravanti bianconero si rende pericoloso in più occasioni e segna le due reti decisive del match. Un rapaca d'area di rigore.

Kulusevski 6 - Prova sin da subito a lasciare il segno. Ha grande voglia, ma spesso è chiuso dalla difesa avversaria. (Dal Dal 55′ Dybala 6,5)  Finalmente si rivede l'argentino in campo. La condizione fisica ottimale è ancora lontana, ma è bravo a mettere la sua qualità a disposizione. 

All. Pirlo 7 - Parte bene in Europa il tecnico bianconero. Buona la prima per Pirlo.. La squadra è un passo in avanti rispetto all'ultima uscita. Nonostante le assenze...