ESCLUSIVA TJ - Eugenio Fascetti: "La Juve non deve privarsi di Dybala. Confermerei Pirlo la prossima stagione. Kulusevski non si discute"

13.04.2021 16:30 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Eugenio Fascetti: "La Juve non deve privarsi di Dybala. Confermerei Pirlo la prossima stagione. Kulusevski non si discute"
TuttoJuve.com

Riguardo all'attualità in orbita bianconera, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Eugenio Fascetti, calciatore della Juventus nel 1960-1961 e allenatore.

Come commenta risultato e prestazione della Juve contro il Genoa?

"Mi è piaciuta a sprazzi. Però c'è da sottolineare un aspetto".

Quale?

"A me sembra che la Juve sia una squadra senza continuità. Anche contro il Genoa: l'inizio del secondo tempo è stato davvero negativo!".

Ha fatto discutere anche Ronaldo...

"Ha sbagliato un gol davvero incredibile! Normale che fosse arrabbiato. Lui è nervoso come tutti i campioni quando non segna: per giocatori come lui, non segnare vuol dire non divertirsi".

Per quanto riguarda Dybala invece? Lo vede nella Juventus della prossima stagione?

"Assolutamente sì, senza ombra di dubbio. A mio modo di vedere il calcio, una squadra come la Juve non può privarsi di Dybala".

Come commenta la prestazione di Kulusevski? Il suo ritorno al gol può segnare la svolta della sua stagione?

"Secondo me è stato criticato anche troppo. E' giovane, è del 2000 e ha 20 anni! Deve ancora trovare la sua collocazione ideale, ma giocatori come lui e Chiesa non possono essere messi in croce".

Confermerebbe Pirlo sulla panchina bianconera anche la prossima stagione?

"Assolutamente sì, senza ombra di dubbio. Se lo hai scelto lo devi supportare. In più è capitato proprio nell'anno di ricostruzione".

Si ringrazia Eugenio Fascetti per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.