ESCLUSIVA TJ - Cesaro (WWE): "Tifoso Juve anche nei brutti momenti, vorrei van Dijk e Salah. E' stato Sheamus a regalarmi la maglietta degli anni'80. E su Wrestlemania..."

10.04.2021 14:00 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Cesaro (WWE): "Tifoso Juve anche nei brutti momenti, vorrei van Dijk e Salah. E' stato Sheamus a regalarmi la maglietta degli anni'80. E su Wrestlemania..."

Seppur impegnato in un match molto importante a Wrestlemania, il Super Bowl del wrestling, contro Seth Rollins, il lottatore Claudio Castagnoli - meglio conosciuto con il ringname di Cesaro - di certo non si è dimenticato della Juventus. Come già accaduto nel 2018 e lo scorso anno, Cesaro ha scelto TuttoJuve.com per rispondere ad alcune domande sulla 'Vecchia Signora' che adora davvero tanto. Come dimostrato nei suoi post condivisi sui suoi social network:

La Juve ha battuto il Napoli nell'ultimo turno di campionato, ma è lontana dalla testa della classifica. Che cosa le sta succedendo? Ti ha sorpreso questo periodo negativo?

"È chiaro che quando c’è di mezzo la Juventus le aspettative sono sempre molto alte. Poi soprattutto quando si viene da tante stagioni piene di vittorie. Quest’anno hanno pesato i tanti cambiamenti e gli infortuni, ma questo non mi fa passare l'affetto che provo per la 'Vecchia Signora'. Sarò sempre un suo tifoso, nel bene e nel male".

C'è qualche giocatore che ti piacerebbe vedere con la maglia bianconera? Penso ad Aguero che conosci con la maglia del City, ma forse potrebbe essercene qualcun altro. 

"Sì, in realtà vorrei vedere Van Dijk e Salah in bianconero. Mi piace davvero molto il difensore, anche se ora è infortunato. In particolare l’olandese andrebbe a formare con De Ligt una coppia difensiva strepitosa".

Qualche settimana fa, abbiamo visto una tua foto con indosso la maglia della Juve degli anni '80. Come è nata l'idea? Ci puoi raccontare se ti piaceva la Juve degli anni' 80?

"È una maglia che mi ha regalato Sheamus. Siamo andati in uno Juventus Football Store in Inghilterra, e lui ha deciso di acquistare anche una vecchia casacca del Liverpool. Ho questa maglia perché essendo, da grande appassionato, amo “la vecchia scuola del calcio” e quella maglia è davvero un classico senza tempo. Io e Sheamus, da buoni europei beviamo caffè, e siamo appassionati di calcio"..  

Il tuo incontro contro Seth Rollins sarà uno dei più importanti della prima serata di Wrestlemania. Quali sono le tue sensazioni? E nel prossimo futuro, avrai di nuovo l'aspirazione di puntare al titolo WWE come ad Elimination Chamber? 

"Sono veramente molto nervoso, sono eccitato ma sicuramente nervoso. Spero di rendere orgogliosi di me i fan europei e italiani. Ma questa è una buona cosa perché sono concentrato e sto cercando di arrivare a WM nella migliore forma possibile.  Mando un saluto ai fan italiani, mi manca tantissimo il vostro paese. Non vedo l’ora di poter tornare e vorrei fare un giro di un paio di settimane per conoscere ancora meglio il paese".

Si ringraziano vivamente il wrestler Cesaro e l'ufficio stampa della WWE per la disponibilità e la cortesia dimostrata in occasione di questa intervista.