Venerato: "Possibilità che Pogba torni alla Juve. Lui ci tornerebbe"

03.04.2020 15:30 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Venerato: "Possibilità che Pogba torni alla Juve. Lui ci tornerebbe"

Ciro Venerato, esperto di mercato di Rai Sport, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva.

Sul Napoli: Si è iscritto ufficialmente all'asta per Emerson Palmieri come terzino sinistro. L'offerta è 5 anni di contratto a 3 milioni di euro netti a stagione. Il Napoli sta lavorando al rinnovo di Gattuso dato che allenatore e società hanno vedute simili, a meno che il 30 aprile non sia lui a revocare il rapporto.

Su Lautaro: Al momento non ci sono certezze, lui è molto tentato di giocare con Messi, ma all'Inter ha un grande rapporto con Conte e tutta la società.

Su Lukaku: In un momento drammatico come questo sarebbe meglio evitare polemiche e frasi infelici, soprattutto da personaggi che guadagnano milioni.

Sul taglio stipendi in Serie A: Odio i populismi, ma ognuno ha la sua sensibilità. Se io guadagnassi la metà della metà dei giocatori di Serie A sarei il primo nel fare un passo avanti.

Su Ibra: E' arrivato a Milano per il rapporto umano con Maldini e Boban. Al momento in cui Boban è andato via e Maldini è stato messo alla porta, ne ha tratto le conseguenze.

Sul ritorno di Pogbà alla Juve: Ci sono delle possibilità, ma finché non firma...! Il giocatore tornerebbe volentieri nel posto dove è cresciuto e maturato.

Sul Campionato: Io sono per concludere il campionato per assegnare scudetto, posti nelle coppe e retrocessioni. Brutto interrompere una corsa di 100 metri a 70, anche perché basta uno scatto negli ultimi 30 metri e cambia tutto. Playoff e Playout? Soluzioni che non mi hanno mai attratto. Credo che il campionato sia come una corsa a tappe, è giusto che vinca l'atleta che ha meritato di più nell'intera stagione. Per riprendere le attività sportive, dovrà esserci un deciso passo indietro del virus tra la seconda e terza settimana di aprile. La priorità infatti è la salute, per cui si potrà ripartire solo quando ci saranno le condizioni sanitarie.

Su Meret: Il portiere non è contento dell'impiego e attraverso il suo procuratore chiederà garanzie al tecnico. Se Ospina sarà preferito a lui, chiederà la cessione.

Sul Covid-19: Speriamo arrivi un vaccino per uscire da questo incubo. Se si tornasse a giocare il rischio sarà per gli atleti e gli addetti ai lavori.

Sull'Atalanta: Esempio lungimirante di correttezza societaria e grande competenza sportiva. Per quello che ha fatto dovrebbe essere la seconda squadra di tutti noi e sono convinto tornerà più forte di prima. Gasperini ha dimostrato la sua bravura e spero di vederlo nella panchina di una grande.