United, possibile rivoluzione a gennaio: anche l'obiettivo bianconero Sancho a rischio taglio

29.11.2023 20:40 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
United, possibile rivoluzione a gennaio: anche l'obiettivo bianconero Sancho a rischio taglio
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Il club Manchester United ha già perso 9 partite su 19 giocate in stagione e la dirigenza starebbe valutando drastici cambiamenti. Sir Jim Ratcliffe, che acquisterà parte delle azioni del club, ha intenzione di "tagliare alcune teste", nello specifico tre membri dello staff tecnico e 3 giocatori: Jadon Sancho, Antony e Anthony Martial.

Come riporta The Guardian, Erik ten Hag è d'accordo sul primo nome, mentre sugli altri due non si sarebbe ancora espresso. Il tecnico olandese vorrebbe in ogni caso ingaggiare quattro nuovi giocatori nella prossima finestra di mercato: un attaccante, un difensore centrale e due centrocampisti, di cui uno difensivo. I nomi sono quelli noti, da Timo Werner (Lipsia) a Jean-Clair Todibo (Nizza), fino a Youssouf Fofana (Monaco) e Antonio Silva (Benfica).

Acquisti che potrebbero mettere a rischio la posizione di alcuni elementi della rosa (oltre a quelli già citati), come ad esempio Sofyan Amrabat e, a sorpresa, Mason Mount. I due non hanno reso - per motivi diversi - secondo le aspettative, soprattutto il centrocampista inglese, che è stato acquistato per quasi 65 milioni di euro e ha subito diversi infortuni.