Lupo: "Mercato ridimensionato anche per le big. Curioso di vedere Chiesa con la Juventus"

16.10.2020 15:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Lupo: "Mercato ridimensionato anche per le big. Curioso di vedere Chiesa con la Juventus"

“Il mercato è stato ridimensionato, anche i grandi club hanno dovuto fare i conti con le uscite prime delle entrate. È stata una sessione in tono minore”. Così a TMW l’ex direttore sportivo di Palermo e Venezia, Fabio Lupo. 

Giusto far tornare i tifosi allo stadio?
“Sono sempre stato scettico. A maggior ragione oggi mi sembra improponibile per la natura della tifoseria e dello spettacolo. Ho sentito paragonare gli stadi ai teatri. Un paragone improponibile. Due spettacoli e due modi completamente diversi”.

Mercato: chi si è mosso meglio?
“Mi è piaciuto molto il Milan. Ha ringiovanito la squadra facendo un sacrificio trattenendo un campione come Ibra. È bello quando un grande club fa le cose in modo razionale e investe sui giovani, il Milan potrebbe anche non raggiungere risultati nell’immediato, ma pensa anche in prospettiva”.

Da chi si aspettava di più?
“Fra le grandi da Lazio e Napoli. E avrebbe potuto fare qualcosa di più anche il Torino, secondo me mancano in parte dei calciatori in grado di consentire a Giampaolo di giocare come vorrebbe”.

Il colpo?
“Mi incuriosisce il percorso di Tonali al Milan. Imporsi in una piazza importante non è facile, sono curioso di vederlo all’opera in questa stagione. E sono curioso di vedere Chiesa alla Juventus, ha fatto un salto in termini di obiettivi e sarà interesante capire come si ambienterà”.