Gazzetta - Blitz di Paratici a Londra, attenti a Sarri e Pochettino

23.05.2019 07:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di stefano tedeschi
Gazzetta - Blitz di Paratici a Londra, attenti a Sarri e Pochettino

Per Gazzetta, tra strani fantasmi e sigarette smozzate, il cielo sopra la Juve è sempre più nebbioso. Londinese, si direbbe. Non a caso, ieri il capo dell’area sport Fabio Paratici è atterrato a sorpresa nella capitale inglese, città in cui hanno casa sia Maurizio che Mauricio. Sia Sarri che Pochettino. Il primo è l’allenatore al momento più avanti nel gradimento di Madama, il secondo resiste perché avrebbe il fisico per raccogliere la pesante eredità di Allegri. Per questo il blitz di Paratici contiene elementi di curiosità: potrebbe essere un viaggio da esploratore, ma al momento è comunque piuttosto significativo. Questo, infatti, pare più il tempo delle ombre e dei silenzi ostentati: la ricerca dell’allenatore Juve è una di quelle spy story che lì a Londra impegnano ancora Scotland Yard. Sarri è affascinato da un’esperienza totalmente diversa: le sue sigarette nella patria del rigore sabaudo sono quasi un cambio estetico e non solo tecnico. E’ ancora piuttosto fluida la posizione attorno a «Poch»: Mauricio è concentrato sulla storica finale di Champions. Resta difficile, ma non impossibile, trattare con il ruvido presidente Levy: sull’argentino incombe, infatti, una maxi-clausola da almeno 30 milioni. Simone Inzaghi forse è meno glamour di Pochettino, ma resta dentro alla tela.