Christillin: "Juve, per lo scudetto mai dire mai"

26.01.2021 16:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Christillin: "Juve, per lo scudetto mai dire mai"
TuttoJuve.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Evelina Christillin ha parlato ai microfoni di TMW Radio. 

L'Italia ha rischiato grosso. Stamane l'intervento del Governo a 24 ore dal consiglio del Cio per evitare una figuraccia. Che ne pensa?
"Ricordo l'incontro tra Bach e Conte e quello che disse. Effettivamente il 30 dicembre del 2018 è stata varata questa legge che è finita nel mirino del Cio. La Coni servizi era una società del Coni, che gestiva sia una parte sostanziosa dei contributi che del personale. Ma se metti questa 'scatola' nel Ministero dell'Economia cambia tutto, viene minata l'autonomia del Coni. Coni che aveva sempre funzionato egregiamente, quindi non era comprensibile questo intervento su una cosa che funziona bene. Fa specie arrivare 24 ore prima, con un governo dimissionario, a questa situazione e a un decreto firmato prima dell'addio di Conte". 

Il Ministro dello Sport ha delle responsabilità in tutto questo o ha subìto in questa situazione?
"E' stata creata una società ad hoc che è del Ministero dell'Economia, con a capo Vito Cozzoli, scelto per amministrarla. Questa ora bisognerà smantellarla. Forse non era meglio lasciare le cose come stavano? Perché visti i risultati... Era necessaria l'indipendenza politica ed economica del Coni. Nel 1980 è stata l'unica occasione in cui noi italiani abbiamo sfilato senza bandiera, ma la situazione era eccezionale. Quelle furono Olimpiadi monche, ma la situazione era ben diversa. Per fortuna gli atleti con i loro risultati ci fanno sorridere mentre la politica ci fa tribolare".

E la sua Juve? Pirlo ha trovato la quadra?
"La Champions non la nomino più. Per lo Scudetto mai dire mai, intanto abbiamo portato a casa un trofeo importante".