Ceccarini: “Lo scambio Dybala-Icardi potrebbe trasformarsi in realtà”

17.04.2021 07:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Ceccarini: “Lo scambio Dybala-Icardi potrebbe trasformarsi in realtà”
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il collega Ceccarini a Tmw: "Lo scambio Dybala-Icardi è un’ipotesi che potrebbe presto trasformarsi in qualcosa di più. Alla fine del campionato manca poco più di un mese poi il mercato entrerà nel vivo. Il rinnovo della Joya (il suo contratto scade nel giugno 2022) al momento è congelato e se la situazione resterà questa la Juventus inevitabilmente dovrà prendere in considerazione la possibilità di una cessione. Difficile che ci possa essere oggi un club pronto a fare un grande investimento e quindi ecco che la soluzione più probabile è quella di un’operazione basata su una contropartita tecnica. L’avventura di Icardi al Paris Saint Germain non è stata per ora particolarmente esaltante. La Juventus lo ha sempre cercato, Paratici è un suo grande estimatore da tempo e quindi ci sarebbero tutti gli elementi per impostare uno scambio. Anche perché una delle priorità del club bianconero è acquistare una forte punta centrale. Più complicato invece oggi trovare spazio a Dybala. Il Paris Saint Germain ha tanti attaccanti e quindi per Paulo la strada si potrebbe aprire se magari ci fosse una partenza illustre. Insomma per ora un discorso potenziale ma più avanti la situazione potrebbe registrare sviluppi interessanti. Anche la questione panchine comincia a diventare calda. Nonostante la qualificazione alla semifinale di Europa League, l’addio di Paulo Fonseca è sempre più vicino. La Roma si sta guardando intorno da tempo e negli ultimi giorni stanno risalendo le quotazioni di Maurizio Sarri, che è pronto per tornare ad allenare dopo l’esperienza con la Juventus. Siamo ai dettagli invece per l’accordo tra Simone Inzaghi e la Lazio. Il tecnico biancoceleste firmerà per altri tre anni. La Fiorentina invece sta virando decisamente su Gattuso, che a fine stagione lascerà Napoli. A oggi è decisamente il nome più caldo. Anche Juric non è da sottovalutare. Intanto in casa Napoli tra poco si entrerà nel vivo della trattativa per il rinnovo di Lorenzo Insigne. Il capitano sta disputando un’ottima stagione. I pensieri ora sono tutti concentrati su queste ultime 8 partite in cui l’obiettivo è conquistare un posto in Champions League, poi sarà il momento di parlare del futuro. Il capitano vuole restare a Napoli ma è necessario trovare un accordo per il prolungamento del contratto che scade tra poco più di un anno. Vista anche la situazione economica generale causata dal Covid, l’offerta della società al massimo potrà essere pari allo stipendio attuale. Insomma una trattativa ancora tutta da impostare.